Ati3 Monitoraggio

Atlante dei prodotti tipici

archeologia dell’acqua

NEWS per categoria

Calendario News

dicembre: 2020
L M M G V S D
« Feb    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Link al vecchio sito

ATO Umbria 3
ATO Umbria 3

Foligno – Segni barocchi, domani concerto d’apertura “D’Artemisia”

La XXXIII edizione del Festival Segni Barocchi si apre sabato 1 settembre, alle 21,15 21.15, a Foligno, all’Auditorium San Domenico, con il concerto “D’Artemisia. Imago di Artemisia Gentileschi a traverso li oratori Susanna e Giuditta. Le musiche sono di  Stradella, Scarlatti e Arcangeli (in prima esecuzione)  per soli, coro e orchestra d’archi. Ensemble vocale Il Contrappunto, Camerata Polifonica Viterbese, Orchestra XXI secolo. Il concerto è diretto da Fabrizio Bastianini, in collaborazione con il Festival Viterbo Classica. Al centro della serata la figura di Artemisia Gentileschi (Roma, 1593-Napoli 1653), l’unica donna pittrice del Seicento. Anche in questo caso il barocco è considerato come forma di ricerca e di sperimentazione.


L’Associazione xxi secolo di viterbo

Fondata nel 1997 con l’intento di diffondere la musica nel territorio viterbese con particolare riguardo alla musica classica, negli anni l’Associazione si è distinta per numerose iniziative di pregio, quali istituzioni di corsi di musica (organo, chitarra), organizzazione di concerti (orchestrali e sinfonico-corali), supporto logistico a formazioni musicali membri dell’Associazione medesima, quali l’Orchestra del XXI secolo e l’Ensemble Vocale Il Contrappunto. Attuale Presidente è Giuliano Nisi mentre suoi illustri soci sono stati Alessandro Cervo, ora primo violino di spalla dell’Orchestra Sinfonica di Roma, Lucia Napoli, soprano lirico e nuova promessa del canto viterbese, Fabrizio Bastianini, primo Presidente dell’Associazione, violinista, compositore e direttore d’orchestra, attuale Coordinatore pro tempore della Scuola Musicale Comunale di Viterbo e molti altri professionisti nel campo musicale.

Organismo direttamente connesso con l’Associazione è l’Orchestra del XXI Secolo, un ensemble di archi, nato nel 1996 per volontà di un gruppo di giovani musicisti viterbesi, subito distintosi per le alte capacità interpretative espresse in un repertorio molto vario che, pur partendo dal Barocco, rivolge particolare attenzione alla musica del ‘900 e a quella contemporanea proponendo numerose esecuzioni in prima assoluta. L’orchestra si avvale della preziosa collaborazione di direttori e solisti di fama, oltre che di strumenti a fiato per l’esecuzione del repertorio sinfonico ed ha tenuto concerti in tutta Italia partecipando ad importanti manifestazioni.