Ati3 Monitoraggio

Atlante dei prodotti tipici

archeologia dell’acqua

NEWS per categoria

Calendario News

luglio: 2016
L M M G V S D
« giu    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Link al vecchio sito

ATO Umbria 3
ATO Umbria 3

Spello – Si apre domani 28 dicembre la rassegna “Spello Splendens.

Il medioevo e il soffio infinito della musica in festa”. Concerto in anteprima nazionale dei Micrologus “Nella digna stella”

Si apre domani 28 dicembre la quarta edizione di “Spello Splendens. Il medioevo e il soffio infinito della musica in festa” , la grande rassegna musicale organizzata dal Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg”, curato dall’Associazione Musicale Micrologus, in collaborazione con il Comune di Spello che prevede una serie di straordinari eventi che si tengono in particolari, e suggestivi, luoghi della città.
Ad inaugurare la rassegna sarà il concerto in anteprima nazionale dei Micrologus “Nella digna stella” nella chiesa di Santa Maria Maggiore alle 21.15 dedicata alla devozione francescana. Il concerto accompagnerà lo spettatore alla riscoperta, in prima esecuzione moderna, dei repertori vocali e strumentali in uso nel Centro Italia nelle feste religiose di Natale, tra Medioevo e Rinascimento. “In particolar modo – spiegano i Micrologus -  abbiamo la testimonianza delle tradizioni spirituali della Città de L’Aquila, inaugurate in modo emblematico e singolare con l’istituzione del Perdono di Celestino V (1294). La speciale prescrizione celestiniana, fatta propria dalle confraternite aquilane, conobbe una nuova fioritura attraverso la predicazione dei francescani osservanti, che dal pulpito o in occasione dei loro spettacoli edificanti furono soliti cantare e far “cantare laude”, spesso basate su canzoni a ballo di grande successo popolare, che in varie occasione si tendeva a danzare. Canti monodici e polifonici accompagnati da alcuni strumenti storici e altri, come le zampogne e i tamburelli, di precisa tradizione popolare”.

Nel concerto ci sarà la partecipazione straordinaria del piccolo coro “Spello Splendens”, in parte già precostituito dall’attività del Centro Studi di Spello e in parte integrato da nuovi coristi.
Si esibiranno nel concerto Patrizia Bovi (canto, arpa), Goffredo Degli Esposti (flauto e tamburo, zampogna, flauto doppio e dritto),  Luca Dellacasa (canto e organo portativo), Peppe Frana (liuto), Gabriele Russo (viella, ribeca), Enea Sorini (canto, percussioni).

La rassegna Spello Splendens prevede una serie dioncerti, seminari, conferenze e mostre di strumenti musicali con il sottofondo della musica medievale, rinascimentale e tradizionale riferita alle festività di Natale dal 28 dicembre al 6 gennaio 2014.