Ati3 Monitoraggio

Atlante dei prodotti tipici

archeologia dell’acqua

NEWS per categoria

Calendario News

ottobre: 2020
L M M G V S D
« Feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Link al vecchio sito

ATO Umbria 3
ATO Umbria 3

SPOLETO A RACCOLTA

Terzo appuntamento domenica 24 gennaio. Partenza da piazza Garibaldi alle 9.30

Spoleto, 20/01/2016 – Tutti insieme per pulire la città: questo lo spirito che anima “Spoleto a Raccolta”, iniziativa organizzata dal Comune in collaborazione con la Valle Umbra Servizi, aperta a tutti, associazioni e cittadini interessati alle tematiche legate alla tutela dell’ambiente, all’attivismo, al senso civico e al benessere collettivo, ma soprattutto alla bellezza del territorio.

Dopo il successo fatto registrare nei primi due incontri, si tiene domenica 24 gennaio 2016 il terzo appuntamento con “Spoleto a Raccolta” attraverso un percorso che toccherà il viale della Stazione, via Cerquiglia, l’area della bretella e Piazza d’Armi. Il ritrovo è previsto alle ore 9.30 in Piazza Garibaldi. L’arrivo è fissato alle ore 12.00 a Piazza d’Armi. La VUS metterà a disposizione il kit di pulizia costituito da guanti, pettorine e relativi sacchetti per i rifiuti. In caso di pioggia l’iniziativa sarà rinviata alla domenica successiva.

Le prime due operazioni di bonifica hanno avuto come risultato la raccolta di grandi sacchi di rifiuti. La prima operazione ha avuto come esito cinque sacchi da cento litri, dodici sacchi addirittura sono stati raccolti in occasione del secondo incontro.

“Spoleto a raccolta” sta ricevendo molte adesioni e consensi – spiega l’assessore Vincenza Campagnani – e si conferma percorso di partecipazione utile a restituire bellezza e decoro alla città. Ma siamo solo all’inizio. Si tratta infatti di un punto di partenza per lanciare una sfida culturale che ha bisogno di un diffuso sostegno per esprimersi compiutamente. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tante persone non solo per compiere un’azione virtuosa di bonifica e di pulizia della città ma soprattutto per veicolare in modo efficace il fondamentale concetto del rispetto dell’ambiente, un valore sempre più irrinunciabile della nostra vita.”