Ati3 Monitoraggio

Atlante dei prodotti tipici

archeologia dell’acqua

NEWS per categoria

Calendario News

luglio: 2016
L M M G V S D
« giu    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Link al vecchio sito

ATO Umbria 3
ATO Umbria 3

Spoleto – Stasera canta Marco Mengoni

Appuntamento con ‘Sogno d’Estate a Spoleto ‘ in piazza Duomo alle ore 21.30

Stasera a Spoleto, lunedì 30 agosto alle 21.30, sbarca il “Re matto” Marco Mengoni. Arrivato al successo con la vittoria della terza edizione di “X Factor” e il terzo posto al 60° Festival di Sanremo, Mengoni salirà sul palco di piazza del Duomo con i brani del suo ultimo Ep “Re matto”, che ha seguito “Dove si vola”, disco di platino con 70mila copie vendute.

Inserito nel programma degli appuntamenti di “Sogno d’Estate a Spoleto”, rassegna di spettacoli ideata da Vincenzo Cerami e organizzato dalla Musical box eventi,  il concerto di lunedì “sarà – spiegano gli organizzatori – un viaggio nella ‘Mattità’, un’avventura vertiginosa che nasce da un’idea di Marco Mengoni, Luca Tommassini e Stella Fabiani. La regia è affidata a Luca Tommassini, la direzione artistica è di Piero Calabrese, la produzione è dei Cantieri Musicali”. Nel team creativo del tour Luca Tommassini ha coinvolto figure importanti a livello mondiale come lo stilista Neil Barrett, che finora ha solo disegnato abiti per artisti come Madonna, Justin Timberlake, Brad Pitt e Johnny Depp, e lo scultore Davide Orlandi Dormino, creatore di “Opera Scacchi”, la scultura che invade il palco. “‘Il Re Matto tour – proseguono gli organizzatori – è ideato, sviluppato e strutturato all’insegna della totale libertà, della poesia,  della sregolatezza e dell’improvvisazione rendendo ogni concerto un vero evento, con ospiti a sorpresa che Marco scoprirà insieme al pubblico”. Coreografie, tanti costumi di Claudia Tortora, alcuni interventi recitati di Cristiana Lionello (la voce italiana di Sharon Stone) e la folle scenografia, una scacchiera gigante, pensata e disegnata dallo stesso Mengoni con Luca Tommassini e Stella Fabiani. “Quando sono uscito da X Factor – racconta Marco Mengoni -, ho cercato velocemente di fare mente locale a tutto quello che di buono ne avevo tratto, dall’esperienza di tre intensissimi mesi. Ho ripensato a tutto il materiale appuntato precedentemente nel mio Protools a Roma e a tutto quello che avevo in mente di tirare ancora fuori. Mi sono chiuso, per il tempo che avevo, con il mio gruppo di lavoro e ho cominciato a cantare e a suonare a ruota libera, creando insieme, in piena libertà. Sono tutti brani per me molto significativi nei loro contenuti e messaggi perché legati ad un mio percorso personale di vita”. “Così nasce il mio ‘Re Matto’ – conclude -, un piccolo re che non si prende troppo sul serio, pieno di contraddizioni, lupo e rondine, nero e bianco, freddo nel fuoco, ma sempre pronto a stupirsi davanti alle cose più semplici e piccole.  È un album volutamente eterogeneo, perché io sono tante cose, esattamente come mi avete conosciuto. So già, se mi sarà data la possibilità, dove proseguire e su quale strada crescere e insistere ancora e sperimentarmi: i re matti sono così”. Il disco “Re Matto” che vede Marco Mengoni non solo interprete ma anche autore, è uscito lo scorso febbraio su etichetta Rca/Sony Music e in pochi mesi ha conquistato due dischi di platino. Il pubblico di Mtv ha poi premiato Mengoni con una nomination ai Trl Awards come miglior artista maschile dell’anno. Sul palco di Spoleto, insieme a Mengoni, saliranno sul palco Aidan Zammit (pianoforte, tastiere e programmazioni), Stefano Calabrese (chitarre), Davide Sollazzi (batteria), Giovanni Pallotti (basso), Peter Cornacchia (chitarre), Mattia Davide Amico e Davide Colomba (cori). Con lui ci sono anche i ballerini Antonio Fiore, Salvatore Dello Iacono, David Cipolleschi, Bruno Centola. Le coreografie sono di Luca Tommassini e Francesco Sarracino.