Ati3 Monitoraggio

Atlante dei prodotti tipici

archeologia dell’acqua

NEWS per categoria

Calendario News

agosto: 2016
L M M G V S D
« Lug    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Link al vecchio sito

ATO Umbria 3
ATO Umbria 3

Spoleto – 150° Anniversario del Liceo “Pontano–Sansi”

Il programma della settimana

Molteplici sono gli appuntamenti in programma questa settimana nell’ambito delle Celebrazioni del 150° Anniversario del Liceo “Pontano–Sansi”.

Si comincia giovedì 12 gennaio alle ore 17 con un appuntamento musicale: L’evoluzione dell’Aria d’Opera come forma poetico-musicale, dalla cantata barocca di A. Scarlatti al Novecento di G. Menotti. Il concerto sarà tenuto dagli allievi del Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro della classe di Canto della prof.ssa Daniela Broganelli, accompagnati al pianoforte dal M° Ubaldo Fabbri.

Continuano gli appuntamenti con “Invito a Palazzo” ovvero le visite guidate a Palazzo Toni ed alla Collezione Scientifica del Liceo Classico “Pontano-Sansi” coordinate dalla Prof.ssa Lidia Antonini e realizzata dagli Studenti del Liceo Classico “Pontano Sansi”. Le visite si terranno venerdì 13 gennaio 2012, dalle ore 15.30 alle ore 18.30 e sabato 14 gennaio infine, dalle ore 9 alle ore 13.

Tutti gli eventi si terranno nella sede di Palazzo Toni in Piazza Carducci.

Il Liceo Classico di Spoleto fu istituito con decreto del 10 Novembre 1860, n.156° a cominciare dall’anno 1861, dal Regio Commissario Marchese Giovacchino Napoleone Pepoli, dopo l’occupazione dell’Umbria in nome di Vittorio Emanuele II. Fino alla fine del secolo ed oltre, quello di Spoleto rimase il solo Regio Liceo della regione, designato comunemente come Regio Liceo dell’Umbria. Fu intitolato al nome di Gioviano Pontano di Cerreto, umanista del Quattrocento. Dopo la morte dello storico Achille Sansi, il Regio Decreto del Marzo 1894, sanciva che alla scuola, con l’istituzione del Ginnasio, si aggiungesse al nome di Pontano quello di Sansi. La prima sede del Liceo fu l’ex convento dei padri gesuiti, poi l’ex convento dei filippini, dove è ora ubicato il Tribunale di Spoleto. In seguito fu trasferito presso l’ex convento di San Domenico e dal  1892 al 1924 nell’ex convento di San Luca in piazza Carducci. Dal 1926 il Liceo ebbe sede nel palazzo Toni, acquistato dal Comune di Spoleto proprio per tale destinazione. Il palazzo fu costruito nella II metà del XVI secolo da Benedetto Egio, umanista spoletino, che fu docente di Greco a Parigi ed al quale è dedicata la via che fiancheggia l’edificio. A partire dall’anno scolastico 1966/67, fu istituita, a titolo sperimentale, una sezione staccata a Norcia, tuttora funzionante, ma non più dipendente dalla sede di Spoleto. Nell’anno 1996/97 è stato aggregato al Liceo l’Istituto Magistrale “Gregorio Elladio” di Spoleto fondato nel 1922 e detto allora Scuola Normale.